Comunicati stampa

Varese riconosciuto Centro di riferimento per la Scuola Nazionale di Chirurgia

Il Dipartimento di Chirurgia Generale della ASST Settelaghi, diretto dal dott. Eugenio Cocozza, è stato scelto dalla Società Italiana di Chirurgia come Centro di riferimento per la Scuola Nazionale di Chirurgia dei difetti di parete,

diretta dal Prof Piero Maida, nominando il dott. Cocozza membro della Permanent Faculty e Responsabile del Centro.

La Chirurgia II dell'Ospedale di Circolo era già stata individuata come Centro di riferimento per le Scuole Nazionali di Chirurgia Laparoscopica e di chirurgia dei difetti di parete dalla Associazione Nazionale Chirurghi Ospedalieri (ACOI).

"Considero questa scelta un importante supporto al progetto, iniziato da diversi anni, di creare un "ernia center", - ha dichiarato soddisfatto il Dott. Cocozza -ragione per cui da più di dieci anni ho personalmente partecipato a vari gruppi di lavoro nazionali, ed inoltre ad uno studio multicentrico, che ha recentemente pubblicato i dati di una casistica di 2022 casi sottoposti a plastica di laparocele con approccio video - laparoscopico. Tengo a rivolgere un sentitissimo ringraziamento al Dr. Nevio Menegat, al Dr. Lorenzo Latham, al Dr. Lorenzo Livraghi ed agli altri collaboratori per il considerevole supporto offerto in questi anni. Il futuro che ci aspetta sarà ancora più impegnativo, ma entusiasmante, nel nostro nuovo ruolo di Centro di riferimento Nazionale".

Orgoglioso del risultato raggiunto il Direttore generale della ASST dei Sette Laghi, Callisto Bravi: "La nostra Azienda è sempre più impegnata nel perseguire e raggiunger importanti obiettivi di qualità delle cure ai nostri pazienti".