Legalnews

IL CHIRURGO HA L’ONERE DI ALLEGARE LE LINEE GUIDA OSSERVATE

La Corte ha ribadito l’onere in capo al chirurgo di allegare le linee guida osservate. Il medico infatti che assuma di aver rispettato le regole di diligenza e i protocolli ufficiali deve allegare le linee guida alle quali egli ha conformato la propria condotta, al fine della verifica della loro correttezza e scientificità. Secondo la sentenza n. 40708/2015 della Cassazione, soltanto nel caso di linee guida conformi alle regole della miglior scienza medica è, infatti, possibile utilizzare le medesime come parametro per l’accertamento dei profili di colpa ravvisabili nella condotta del medico.