Legalnews

CONFORMITÀ DELLA CONDOTTA MEDICA ALLE LINEE GUIDA ESISTENTI

Attualmente la normativa vigente valorizza le linee guida e le virtuose pratiche terapeutiche, purché corroborate dal sapere scientifico; si è in presenza di un indirizzo, sia per il terapeuta che per il giudice, nel segno della documentata aderenza alle più accreditate conoscenze scientifiche e tecnologiche. Le linee guida costituiscono sapere scientifico e tecnologico codificato, reso disponibile in forma condensata, in modo che possa costituire un'utile guida per orientare agevolmente le decisioni terapeutiche; in tal modo, si tenta di oggettivare, uniformare le valutazioni e le determinazioni, sottrarle all'incontrollato soggettivismo del sanitario. Tali regole non danno luogo a norme propriamente cautelari e non configurano, quindi, ipotesi di colpa specifica, ma hanno a che fare con le forti istanze di determinatezza che permeano la sfera del diritto penale.