Regime di ricovero

Ricovero in day surgery

Questo tipo di ricovero segue le stesse modalità indicate per il day hospital.
Consiste nell'erogazione di una prestazione specialistica che richiede l'impiego di una sala operatoria e/o di tecnologie invasive (es. interventi chirurgici, esami angiografici con posizionamento di dispositivi terapeutici, ecc.).
La valutazione all'idoneità a questa tipologia di ricovero prevede oltre la verifica clinica anche quella ambientale e sociale (ad es. presenza al proprio domicilio, almeno per il giorno della dimissione, di una persona in grado di fornire supporto e di contattare il medico di riferimento o il reparto in caso di necessità).


Le Unità operative di degenza dell'Azienda tengono un registro, cartaceo o informatizzato, della lista di attesa dei ricoveri, secondo criteri legati alle singole patologie.
La gestione della lista d'attesa avviene sotto la responsabilità del Direttore di ogni Unità operativa e del Direttore sanitario.
L'ordine di inserimento nella lista segue criteri cronologici, tenuto conto però della gravità delle patologie.
Il tempo d'attesa per il ricovero può essere utilizzato per eseguire accertamenti diagnostici e/o terapie finalizzati al ricovero stesso, anche con percorsi agevolati.
La programmazione può subire modifiche per emergenze e/o situazioni imprevedibili.
È cura del personale di reparto fornire tutte le indicazioni necessarie, relative al ricovero.
Nel caso di ricovero per intervento chirurgico programmato, gli accertamenti finalizzati all'esecuzione dell'intervento (ad es. la visita anestesiologica) sono ricompresi nelle tariffe di ricovero e pertanto l'utente non pagherà alcun "ticket". Qualora l'utente decida di rinunciare autonomamente all'intervento, sarà tenuto a sostenere i costi delle indagini preoperatorie.

‹‹ INDIETRO