Presentazione attività

Ricerca

La Struttura è dedicata ai trapianti di rene singolo e doppio da donatore cadavere, trapianto di rene da donatore vivente, trapianto di rene e combinato rene-pancreas in pazienti HIV positivi.
L'attività chirurgica, in aggiunta ai trapianti, è rivolta prevalentemente ai pazienti uremici cronici in terapia dialitica sostitutiva, o ai pazienti già trapiantati. Gli interventi chirurgici più comunemente eseguiti comprendono la chirurgia degli accessi vascolari per il trattamento dialitico, la chirurgia di parete addominale, la chirurgia video-laparoscopica epato-biliare ed urologica della malattia renale policistica e litiasica, in preparazione al trapianto di rene.
Questa attività chirurgica colloca la SSD fra i primi Centri Trapianti della Lombardia per numerosità.